Vendo casa! I mobili… che faccio, lascio?

Vendo casa! I mobili… che faccio, lascio?

Quando si deve cambiare casa non è detto che tutto l’arredamento che abbiamo allestito nella nostra vecchia abitazione sia adatto anche per la nuova.

Magari pensi di comprare la camera da letto o la cucina nuova, non ti interessa portare via con te il mobile del soggiorno, hai altri progetti per il bagno, perché vuoi rinnovare tutto e il tuo motto è: casa nuova mobili nuovi!

Oppure potresti essere costretto a rinunciare alla vecchia mobilia perché fatta su misura per il tuo immobile e nella tua prossima abitazione non sapresti davvero dove collocarla…

Sta di fatto che, qualunque sia la motivazione di base, se hai intenzione di non portare tutto o buona parte del tuo arredamento nella nuova casa, venderlo con il tuo immobile potrebbe essere per te una bella comodità.

Risparmieresti la fatica di vuotare la casa, cercare una sistemazione in cui depositare i mobili, venderli o smaltirli.

Ma se pensi di proporre la tua casa ad un prezzo più alto perché comprensivo dell’arredamento e credi che questo possa anche velocizzare la vendita… fai molta attenzione! Ci sono vari aspetti che non puoi trascurare.

1.I gusti son gusti…

Non è detto che ciò che piace a te piaccia anche al tuo acquirente, soprattutto se stai vendendo quella che per lui diventerà la prima casa, la residenza principale.

Per quanto possa essere di qualità, se il tuo arredamento non rientra nei suoi gusti difficilmente sarà disposto a pagare la casa un prezzo più alto per tenere i tuoi mobili e trovarseli davanti agli occhi tutti i giorni…

Diverso sarà il caso della vendita di una seconda casa: se il tuo acquirente compra il tuo appartamento per poi affittarlo, l’investimento per lui potrebbe risultare comunque conveniente perché corrispondendo a te una somma per l’arredamento non dovrà occuparsi di scegliere come arredare l’immobile, che sarà così da subito utilizzabile e potrà essere concesso in locazione.

2.È proprio vero che la casa arredata si vende prima?

Durante la visita all’immobile la presenza di mobili permette alla maggior parte dei potenziali acquirenti di cogliere meglio il reale spazio disponibile.

È anche su questo principio che si basa l’Home Staging, la tecnica che consiste nell’allestire la casa come un oggetto in vetrina per esaltarne luce, spazi e caratteristiche e che permette di accelerare molto la vendita o la locazione dell’immobile sottoposto all’intervento.

Bisogna sottolineare però che questo vale per i mobili “da scena” usati nello staging e non per i mobili “usati”.

Probabilmente il tuo arredamento è bello, moderno, ben conservato e rende la casa più accogliente di un appartamento vuoto… ma non è comunque detto che i tuoi mobili producano lo stesso effetto sui tempi di vendita.

3.Meglio prezzi separati.

È consigliabile fissare il prezzo dell’immobile secondo la stima basata sui reali prezzi di mercato che potrà offrirti il tuo agente immobiliare e trattare la vendita dei mobili che vorresti lasciare in casa separatamente.

Infatti stabilire un prezzo comprensivo dell’arredamento implica l’obbligo di acquistare anche i mobili, ma se l’acquirente dovesse rifiutarsi di comprarli rischi di far saltare l’intero affare.

Concentrati prima sulla vendita dell’abitazione: è questa la cosa più importante. Tutto il resto non deve essere vincolante ma aggiuntivo, puoi proporlo in seguito e accordarti con il tuo acquirente strada facendo.

La soluzione?

Affida la vendita della tua casa ad un professionista del settore, che ti aiuterà a fissare il giusto prezzo e preparerà per te un annuncio dettagliato in cui verrà evidenziata la possibilità (non l’obbligo!) per il compratore di tenere parte dell’arredamento.

Quindi concorda con il tuo agente immobiliare quali solo gli elementi che vorresti lasciare e a quale prezzo: questa cifra, come abbiamo detto, non andrà ad incidere sul prezzo di vendita.

Hai bisogno di aiuto? Contatta l’Agenzia Immobiliare Pegaso per una consulenza!

Ti aspetto per impostare la tua vendita nel modo giusto!

Elisabetta Senesi

Please follow and like us:

Info sull'autore

Agenzia Pegaso Immobiliare editor

Commenta

Facebook
Facebook
Instagram