Vivere in appartamento o in una casa indipendente? Tutti i pro e i contro.

Vivere in appartamento o in una casa indipendente? Tutti i pro e i contro.

Quando si è alla ricerca di una nuova casa, una delle prime cose da fare dopo aver deciso la zona in cui si vorrebbe vivere e aver stabilito il budget a disposizione è definire la tipologia di immobile su cui orientarsi.

È meglio abitare in un appartamento o in una casa indipendente? A questa domanda non esiste una risposta valida per tutti; si tratta di una scelta troppo soggettiva che dipende principalmente dai gusti e dalle esigenze di ognuno.

Certo è che entrambe queste soluzioni abitative offrono vantaggi e svantaggi, ciascuno dei quali è da valutare in base allo stile di vita che si conduce.

Devi scegliere tra un appartamento e una casa indipendente? Vediamo insieme i pro e i contro, poi starà a te rapportare tutto alle tue abitudini ed esigenze, e vedere da quale parte pende per te la bilancia…

Appartamento in condominio.

Cominciamo analizzando gli elementi che caratterizzano la vita in appartamento. Abitare in un condominio vuol dire in primo luogo dover gestire e condividere spazi, beni e servizi in comune con gli altri inquilini del palazzo. Questo non significa necessariamente che si creeranno situazioni spiacevoli, ma i rapporti di buon vicinato prevedono che tu sacrifichi un po’ della tua privacy e della tua indipendenza.

Una buona dose di tolleranza e pazienza, ad esempio nei confronti di un vicino troppo rumoroso o di un condomino che comunque ti disturba con un suo atteggiamento quotidiano, non guasta mai.

Se detesti già in partenza l’idea di dover condividere spazi e decisioni, rispettare un regolamento comune, essere legato alle spese di condominio o prendere parte alle assemblee allora l’appartamento non è la soluzione adatta a te.

Ma vivere in appartamento ha anche i suoi vantaggi, primo tra tutti il prezzo di acquisto. Infatti le cifre richieste per immobili in condominio sono generalmente più basse se confrontate con quelle relative a case indipendenti. Inoltre non è da sottovalutare che i costi di gestione ordinaria di un appartamento incidono in maniera meno significativa e che se dovesse capitare una sostanziosa spesa improvvisa legata al danneggiamento di parti dell’edificio (il tetto per esempio) o per ristrutturazioni, questa sarà ripartita tra tutti i condomini. Quindi non sarai solo a pagare i lavori… condividere ha anche i suoi lati positivi!

Casa indipendente.

Abitare in una casa indipendente permette una maggiore privacy e la possibilità di usufruire di spazi esterni come giardini o cortili da non dover condividere con nessuno. Ciò implica che non ci saranno spese condominiali, costi di amministrazione per la gestione degli spazi comuni, riunioni condominiali e soprattutto nessun eventuale rapporto conflittuale con i vicini.

Come abbiamo detto, i costi di acquisto sono più elevati rispetto ad un appartamento, ma dobbiamo anche precisare che i prezzi variano in base ai mq dell’abitazione, allo stato dell’immobile e alla zona in cui si desidera acquistare. I prezzi si fanno più contenuti man mano che ci si allontana dal centro città.

In Provincia di Pisa, territorio in cui lavora la nostra Agenzia Pegaso Immobiliare, è possibile trovare soluzioni molto valide appena fuori dalla zona urbana, nei vari paesi che si snodano lungo la Tosco Romagnola a pochi km dal centro. Cerca tra le nostre proposte immobiliari la casa perfetta per te!

Uno svantaggio legato alla scelta di una casa indipendente è quello relativo ai costi di manutenzione, perché le spese di gestione sono più alte rispetto a quelle di un appartamento in condominio, specialmente quelle legate al riscaldamento. Alcune accortezze potrebbero comunque aiutarti ad ammortizzare i costi, ad esempio intervenire sull’immobile in modo da isolarlo al meglio in relazione a finestre, pareti, solai e tetto.

Hai valutato le alternative possibili?

Se ancora non sei del tutto deciso, ci sono anche delle alternative intermedie che potresti considerare, come ad esempio un appartamento in un piccolo condominio ma con ingresso indipendente e magari un piccolo giardino tutto per te, oppure una villetta a schiera che garantirà i tuoi spazi indipendenti, ma ti farà sentire meno isolato e ti darà la possibilità di un prezzo di acquisto inferiore rispetto a quello previsto per una casa indipendente singola.

Allora? Cosa hai scelto? Facci sapere con un commento il tipo di immobile che preferisci!

P.S. Se ancora non lo hai fatto, fai la tua ricerca sul sito dell’Agenzia Pegaso Immobiliare e trova la casa perfetta per te secondo i tuoi gusti!

A presto con un nuovo post!

Please follow and like us:

Info sull'autore

Agenzia Pegaso Immobiliare editor

Commenta

Facebook
Facebook
Instagram